Musicisti

Luca Provenzani
Violencellista/Presidente

Luca Provenzani si è diplomato con il massimo dei voti e la lode sotto la guida del M° Franco Rossi presso il Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze. Ha frequentato i corsi di perfezionamento con Maestri quali YO-YO MA, Mischa Maisky, Alexander Lonquich, Dario De Rosa, Maureen Jones, Anner Bijlsma, Mario Brunello ottenendo sempre particolari elogi, borse di studio e riconoscimenti (borse di studio all’Accademia Chigiana di Siena, presso la Fondazione Romanini di Brescia, al Concorso Vittorio Veneto (ed.1985/1987), alla Scuola di Musica di Fiesole, primi premi ai concorsi Chieti (1986), Milano, Moncalieri, Genova etc.).

Dal 1994 suona in duo con la pianista Fabiana Barbini. La formazione è considerata fin da subito alla critica come uno dei gruppi emergenti più interessanti in Italia ed è vincitrice di concorsi nazionali e internazionali.

Intensa la sua attività di primo violoncello con importanti orchestre come l’OSER di Parma, la RAI di Torino e la Symphonica Toscanini.  Stabilmente ha ricoperto il ruolo di  concertino con obbligo del primo violoncello al Teatro dell’Opera di Roma e, a partire dal 2001, è il primo violoncello dell’ORT - Orchestra della Toscana.

L’attività didattica di Provenzani l’ha portato a insegnare presso Istituto musicale di Carpi, Conservatorio “Martini” di Bologna, Conservatorio Cherubini di Firenze, Istituto Superiore di Studi Musicali R. Franci di Siena, ISSM “Mascagni” di Livorno. Attualmente insegna alla Scuola di Musica di Fiesole.

Provenzani affianca all’attività di violoncellista anche un importante impegno come organizzatore di eventi ed è il presidente di A.Gi.Mus. Firenze e Livorno.

LUCA PROVENZANI is the first cello player of the Orchestra della Toscana, founder of the project Musica per l’Ospedale – Pillole Musicali per l’Anima and President of A.Gi.Mus. Firenze. He plays as a duo with Fabiana Barbini and teaches cello at the Scuola di Musica di Fiesole.

Amerigo Bernardi
Basso

AMERIGO BERNARDI Studia alla Scuola di Musica di Fiesole e si diploma a pieni voti al conservatorio L. Cherubini. Vince giovanissimo numerosi concorsi nazionali e nel 1991 vince la selezione per l’Orchestra Giovanile Italiana, dove è tutt’ora primo contrabbasso. Dal 2000 al 2002 collabora come primo contrabbasso nell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, partecipando a numerose tournee’ guidate dal M° Z. Mehta. Dal 2002 al 2010 viene scelto personalmente dal M° L. Maazel per ricoprire il ruolo di primo contrabbasso nella sua Orchestra Filarmonica Toscanini (poi Symphonica Toscanini). Collabora e ha collaborato anche con Mahler Chamber Orchestra, Lucerne Festival Orchestra, Orchestre National de Lyon, Solisti di Pavia. Come musicista da camera collabora con i maggiori Festival nazionali ed esteri e con i maggiori solisti a livello internazionale. Dal 2002 è membro del quartetto di contrabbassi BASS GANG. E’ docente di contrabbasso presso l’Istituto Musicale Peri – Merulo di Reggio Emilia.

AMERIGO BERNARDI is the first double bass player of the Orchestra della Toscana. He also worked with Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra Filarmonica Toscanini, Mahler Chamber Orchestra, Lucerne Festival Orchestra, Orchestre National de Lyon, Solisti di Pavia etc. He’s a member of the double bass quartet BASS GANG and he teaches at the Istituto Musicale Peri – Merulo in Reggio Emilia.

Fabiana Barbini
Pianista

Fabiana Barbini: Pianista, ha studiato ad Arezzo con il M° Alessandro Tricomi e sotto la guida di Lucia Passaglia presso il Conservatorio Cherubini di Firenze dove si è diplomata con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore. E’ laureata in pianoforte II livello presso l’Istituto Franci di Siena sotto la guida del M° Marco Guerrini. Nel 2010 ottiene la laurea con il massimo dei voti in Didattica per l’insegnamento dello strumento presso l’Istituto Pareggiato Mascagni di Livorno. Si è perfezionata presso l’Accademia Chigiana di Siena con il M° Achucarro che l’ha scelta come rappresentante della propria classe per effettuare concerti in collaborazione con l’Accademia senese. Vincitrice della borsa di studio istituita dall’Accademia Musicale Umbra ha frequentato il corso speciale di pianoforte sotto la guida di Ennio Pastorino e Lucia Passaglia. Ha frequentato inoltre i corsi tenuti da maestri quali Anner Bijlsma, Mischa Maisky, Franco Rossi, Mario Brunello ottenendo sempre particolari elogi e riconoscimenti. Ha partecipato a numerosi concorsi pianistici (tra i quali: FIDAPA di Pisa, “Città di Camaiore”, concorso internazionale “Città di Roma”, concorso “Città di Rodi Garganico”, Concorso “Città di Albenga“) classificandosi sempre al primo o al secondo posto. Nel Novembre ‘94 ha ricevuto il secondo premio al prestigioso concorso “PREMIO VENEZIA” (concorso riservato ai diplomati italiani con il massimo dei voti) vincendo una tourneè di concerti, incidendo un compact disc e esibendosi presso il Gran Teatro La Fenice. Ha suonato i concerti di Beethoven, Mozart e Haydn con l’orchestra “I Solisti di Fiesole”, l’orchestra “AgimusArte”, l’orchestra “R. Franci” di Siena, l’orchestra GAMS per il Festival Opera Barga diretta da direttori quali Nicola Paszkowsky, Simone Bernardini, Michele Manganelli, Simone Ori e Carlomoreno Volpini. Come camerista Barbini si esibisce in duo con Luca Provenzani, Michele Marasco, Carlo Failli, Riccardo Massai, Elena Cecchi Fedi. E’ membro del Trio Florentia. Ha collaborato come pianista presso la Scuola di Musica di Fiesole e collabora stabilmente come pianista da camera e in orchestra con l’Orchestra della Toscana ORT con la quale ha effettuato tournèe in Argentina, Cile, Uruguay. Barbini svolge un’importante attività didattica che l’ha vista insegnare presso le scuole comunali di Prato, Pistoia, Sesto Fiorentino, la media statale di San Giovanni ed il Liceo Musicale di Arezzo. Ha fondato la scuola di musica Le 7 Note di Arezzo. Ha insegnato pianoforte principale al Conservatorio di Bolzano, Siena, Udine e Como. Attualmente è docente titolare presso la scuola media Cesalpino di Arezzo.

FABIANA BARBINI: she studied piano with M° Alessandro Tricomi and Lucia Passaglia and graduated cum laude and honorable mention. She played as a solist with Solisti di Fiesole, AgimusArte, Orchestra “R.Franci” di Siena, GAMS. She is the winner of many national and International competitions and she has a distinguished career as a chambre music player. With ORT – Orchestra della Toscana she toured Argentina, Cile, Uruguay. She teaches at Scuola Media Cesalpino in Arezzo.

Duo Zampini-Oliva Paolo e Primo
Flauto e Pianoforte

DUO ZAMPINI - OLIVA Il duo composto da Paolo Zampini al flauto e Primo Oliva al pianoforte, si è formato nel 2002 all'interno del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, dove entrambi erano Docenti del proprio strumento. Da allora hanno tenuto oltre 500 concerti in tutta Italia, raggiungendo unanimi e calorosi consensi di pubblico e critica. Diplomati sotto la guida di illustri Maestri, cresciuti musicalmente in ambiti Accademici, ma pronti a sperimentare ogni genere musicale (Pop, Blues, Musica Contemporanea) si distinguono nel proporre repertori poco "frequentati". Nel 2003 incidono dal vivo la "Suite for Flute and Jazz Piano Trio"di Claude Bolling; nel 2010 invece, Andrea Morricone dedica loro una serie di composizioni che presenteranno in anteprima assoluta a Montevarchi, per poi replicarle, come ospiti d'onore, al prestigioso Festival della Centrale di Montemartini a Roma registrato dalla Rai. Recentemente il loro CD, nel frattempo ristampato con alcuni brani aggiunti, è stato più volte presentato sia alla Radio Svizzera Italiana, sia a Radio Tre. La loro attività musicale, anche fuori dal Duo, è di grande spessore artistico. Oliva, membro onorario della New York University, ha al suo attivo una prestigiosa attività di compositore e il debutto alla Carnegie Hall. Zampini vanta collaborazioni con compositori del calibro di Bacalov, Ortolani, Pregadio, Piccioni, Piovani, Piersanti. Dal 1985 è il flautista di Ennio Morricone. Nel triennio 2015/18 ricoprirà la carica di Direttore del Conservatorio L. Cherubini di Firenze.

ZAMPINI – OLIVA DUO: The duo is formed by Paolo Zampini on the flute and Primo Oliva on the piano. It was born in 2002 at the Consevatorio L. Cherubini in Florence, where both the musicians teach. They played more than 500 concerts together, all over Italy. Oliva is a honorary member of the New York University and did many important collaborations as a composer. Zampini worked with Bacalov, Ortolani, Pregadio, Piccioni, Piovani, Piersanti. He’s worked with Ennio Morricone since 1985. He’s the director of the Conservatorio L. Cherubini in Florence.

Alessio Benvenuti
VIolino

ALESSIO BENVENUTI: Esordisce in pubblico ad otto anni eseguendo all'organo la "Toccata e fuga" di Bach. All'età di dodici anni esegue per la prima volta in concerto i "24 capricci" di Paganini. Inizia lo studio del violino a tre anni con Sergio Marzi e a quattro con Ivette Grigorian che lo avvia anche allo studio del pianoforte. Si diploma in violino e pianoforte al Conservatorio "L.Cherubini" di Firenze, studiando violino con Tiberio Horvath e pianoforte con Orazio Frugoni. Prosegue gli studi perfezionandosi in violino con Franco Gulli, Boris Belkin e Uto Ughi, Igor Oistrakh, Ruggiero Ricci. Prosegue gli studi violinistici alla Juilliard School di New York con Dorothy DeLay ed infine ottiene il "Postgraduate diploma in advanced performance" al Royal College of Music di Londra. Affianca da sempre agli studi una intensa attività concertistica che lo vede esibirsi in Europa, Stati Uniti, Sudamerica e Centroamerica, Giappone, sempre nella doppia veste di violinista e pianista. Nel 2002 tiene una serie concerti in Colombia, a Bogotà per i festeggiamenti per il 35° anniversario della "Orquesta Filarmonica de Bogota" diretta dal M° Francisco Rettig, con la quale esegue il concerto op.77 di Brahms per violino ed il concerto n.5 "Imperatore" di Beethoven per pianoforte ed a Medellin dove esegue il concerto per violino di Beethoven, il concerto kv 466 di Mozart per pianoforte e dirige l'Orquesta Sinfonica Juvenil y Infantil de Medellin. Collabora con il gruppo da camera "I Solisti Veneti" diretti dal M° Claudio Scimone con i quali ha suonato in Italia, Francia, Spagna, Andorra, Portogallo, Austria, Polonia, Romania, Bulgaria e Tunisia. Tutte le sue registrazioni sono depositate nel prestigioso Archivio Discografico Italiano
e sono considerate Patrimonio Nazionale, Alessio Benvenuti è stato infatti riconosciuto con Decreto Ministeriale “Artista di altissimo valore Nazionale ed Internazionale” dall'ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.

ALESSIO BENVENUTI: Violin player and piano player, he graduated at the Conservatorio “L. Cherubini” in Firenze in both the instruments. He studied with Tiberio Horvath (violin), Orazio Frugoni (piano) and for the violin he continued with Franco Gulli, Boris Belkin, Uto Ughi, Igor Oistrakh, Ruggiero Ricci. He obtained the Postgraduate diploma in advanced performance at the Royal College of Music in London. He toured as a soloist both at the piano and violin with the Orquestra Filarmonica De Bogota. He played in Europe, USA, South and Central America. The President of the Italian Republic awarded him with the title of “Artist of high national and international value”.